Ultima modifica: 23 April 2018

Piano di Formazione

Solo chi è in grado di ‘cogliere’ le richieste dei docenti.
Solo chi è capace di ‘raccogliere’ il loro bisogno di di aggiornarsi per essere sempre all’altezza del proprio ruolo in un mondo in continuo e frenetico cambiamento.
Solo chi sa ‘comprendere’ perché capace di ‘abbracciare’ la loro voglia di essere insegnanti davvero capaci di lasciare il ‘segno’ nel cuore e nella mente dei propri alunni e di conseguenza nella società.
Solo chi dimostra di saper ‘accettare’ quanto viene proposto,
sarà poi capace di ‘accogliere’ nella propria Scuola docenti diversi per storie e personalità, ma accomunati dallo stesso ‘amore’ per il proprio lavoro.
Saprà dare ‘ospitalità’ alle loro domande e ‘offrire rifugio’ a chi a quelle domande tenta di fornire delle risposte.
Aprendo le porte della propria Scuola non solo fornirà un luogo fisico in cui questo scambio potrà attuarsi, ma diventerà presto un solido punto di riferimento.
Ebbene a conclusione del Corso di formazione per le insegnanti di Scuola Primaria sulla Matematica in classe prima, tenuto dalla formatrice Anna Tota e organizzato da Lucia Vitale in collaborazione con la Casa Editrice ELI, tutte noi coinvolte in questa magnifica esperienza vogliamo esprimerle i nostri più sinceri ringraziamenti.
Per tutte noi l’ I.C.’Palmieri-San Giovanni Bosco’ si è trasformato , incontro dopo incontro, in un vero e proprio ‘rifugio’ dove abbiamo avuto la possibilità di crescere non solo professionalmente, ma anche umanamente! 
Tutto questo grazie a Lei che ha voluto ‘spalancarci’ le porte del suo Istituto e ha saputo ‘accoglierci’ nella sua Scuola offrendoci ‘ospitalità’ .
Ci siamo sentite come a ‘casa’ e abbiamo respirato il calore di una vera ‘comunità’ quale la Scuola deve essere!
Grazie di cuore per averci dato questa bella opportunità e speriamo di poter replicare il prossimo anno!
Ancora tante GRAZIE alla Dirigente Scolastica Prof.ssa Francesca Chiechi dalla formatrice Anna Tota, da Lucia Vitale e da tutte le maestre che hanno frequentato il Corso.
 
Un sentito grazie alla Sig.ra Lucia Vitale

 

PIANO TRIENNALE DI FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO


 

Formazione – Aggiornamento  del Dirigente Scolastico

                 Possibili temi di approfondimento

  • Formazione dei D.S. e nuclei di Valutazione nella Regione Puglia “Promuovere la Valutazione come opportunità di miglioramento” – Seminari Regionali.
  • Il ruolo dei docenti e degli organi collegiali nell’elaborazione del Piano i Triennale dell’Offerta Formativa alla luce della L.107/2015.
  • Acquisizione nuovi obblighi normativi. 
  • Riunioni periodiche in tema di Sicurezza nei luoghi di lavoro – D.Lgs. n. 81/2008, a cura dell’RSPP d’Istituto, nei locali della Scuola.
  • Elaborazione documentale e formazione in materia di:
    • TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI – Privacy e sicurezza (D.M. n. 305 del 7.12.2006- D.Lgs. 196/2003)
    • TRASPARENZA AMMINISTRATIVA – (Decreto legislativo n. 33 del 14 marzo 2013)
    • PROTOCOLLO INFORMATICO NELLA P.A. – (DPCM 3 dicembre 2013)
  • Dematerializzazione e Codice dell’Amministrazione Digitale (CAD)

  

Formazione – Aggiornamento dei Docenti

  • L’elaborazione del curricolo verticale: gruppi di lavoro per la predisposizione di prove strutturate e autentiche con rubriche di valutazione.
  • Attuazione di percorsi didattici comuni ai tre ordini di scuola per promuovere l’acquisizione di competenze disciplinari e trasversali.
  • La strutturazione degli ambienti di apprendimento. Elaborazione di modelli metodologici  di innovatività  curricolare-didattico-organizzativa, su base tecnologica.
  • Acquisizione/Sviluppo delle competenze digitali e per l’innovazione didattica e metodologica: promozione di percorsi di ricerca  e sperimentazione.
  • Sviluppo delle competenze informatiche, in particolare riguardo all’utilizzo del registro elettronico e delle lavagne interattive .
  • Approfondimento di tematiche trasversali: metodo di studio, motivazione scolastica e didattiche alternative. 
  • Aggiornamento in tema di rischi per la salute e sicurezza sul posto di lavoro – D. Lgs. n.81/2008, a cura dell’RSPP d’Istituto. Piano di evacuazione in caso di emergenza incendio o terremoto. Prove pratiche addestrative.
  • Adesione al Piano Nazionale di valutazione e gestione del Rischio da stress lavoro – correlato –
  • Formazione in materia di prevenzione e lotta ai fenomeni del bullismo e del cyberbullismo.
  • Formazione delle figure sensibili impegnate, ai vari livelli di responsabilità, sui temi della sicurezza, prevenzione, primo soccorso – D. Lgs. 81/2008.
  • Conoscenza delle tecniche di primo soccorso.  
  • La Valutazione
    • Epistemologia della didattica e della valutazione nell’era dei nativi digitali;
    • La valutazione degli apprendimenti nel Piano Triennale dell’Offerta Formativa: progettazione e monitoraggio;
    • Valutazione di sistema e Piano di miglioramento;
    • Organizzazione di un efficace ed efficiente benchmarking nella didattica e nella valutazione all’interno della scuola.
  • Partecipazione a iniziative formative MIUR.

 

DOCENTI COINVOLTI NEI PROCESSI DI

INCLUSIONE E  DI INTEGRAZIONE

  • Formazione in servizio – MIUR rivolta ad un docente specializzato sul sostegno suitemi della disabilità (cfr. Nota ministeriale prot. n. 37900 del 19.11.2015) – Rete di scuole della provincia di Foggia, Scuola capofila IISS “Notarangelo-Rosati” di Foggia.
  • Inclusione, disabilità, integrazione e competenze di cittadinanza globale. Azione di disseminazione.

 

Formazione del personale ATA

 DIRETTORE DEI SERVIZI  GENERALI E AMMINISTRATIVI 

PERSONALE TECNICO – AMMINISTRATIVO 

  • Formazione/Informazione/Aggiornamento in tema di rischi per la salute e la sicurezza sul posto di lavoro – ai sensi del D.Lgs. n. 81/2008, a cura dell’RSPP d’Istituto.
  • Gestione e la conservazione dei documenti informatici.
  • Elaborazione documentale e formazione in materia di:TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI – Privacy e sicurezza (D.M. n. 305 del 7.12.2006- D.Lgs. 196/2003)
    1. TRASPARENZA AMMINISTRATIVA – (Decreto legislativo n. 33 del 14 marzo 2013)
    2. PROTOCOLLO INFORMATICO NELLA P.A. – (DPCM 3 dicembre 2013)
  • Dematerializzazione e Codice dell’Amministrazione Digitale (CAD).
  • Ulteriori tematiche a cura del DSGA d’Istituto o di un esperto esterno
  • Ricostruzione di carriera
  • Compilazione Ap04
  • Inventario e magazzino.
  • Adesione a percorsi di Formazione specifica in materia di Sicurezza, per la formazione delle figure sensibili dipendenti dell’Istituto addette al servizio di prevenzione incendi e agli interventi di primo soccorso o impegnate ai veri livelli di responsabilità sui temi della sicurezza, prevenzione  – D. Lgs. 81/2008.
  • Adesione al Piano Nazionale di valutazione e gestione del Rischio da stress lavoro – correlato (Sperimentazione Regione Basilicata).
  • Conoscenza delle tecniche di primo soccorso.
  • Partecipazione a iniziative formative MIUR.

 

PERSONALE AUSILIARIO 

  • Adesione a percorsi di Formazione specifica in materia di Sicurezza, per la formazione delle figure sensibili dipendenti dell’Istituto addette al servizio di prevenzione incendi e agli interventi di primo soccorso o impegnate ai veri livelli di responsabilità sui temi della sicurezza, prevenzione  – D.Lgs. 81/2008.
  • Adesione al Piano Nazionale di valutazione e gestione del Rischio da stress lavoro – correlato (Sperimentazione Regione Basilicata).
  • Conoscenza delle tecniche di primo soccorso.

  

Formazione degli Alunni

  • Percorso di Inserimento, Accoglienza ed Inclusione.
  • Formazione/informazione specifica in materia di Sicurezza, Prevenzione. Piano di evacuazione in caso di emergenza incendio o terremoto. Prove pratiche addestrative.
  • Formazione/Informazione in materia di Disturbi specifici di Apprendimento a cura di genitori, di esperti esterni qualificati, dei servizi socio-sanitari ed educativi del territorio e delle associazioni di settore,  il cui intervento è rivolto prioritariamente alle classi che accolgono alunni con DSA.
  • Azioni di prevenzione e lotta ai fenomeni del bullismo e del cyberbullismo.
  • Azioni formative specifiche in tema di Educazione alla cittadinanza attiva e democratica, al superamento di nuove forme di razzismo, xenofobia ed antisemitismo, alla legalità, alla solidarietà, alla cura del bene comune, al volontariato, alla pace.
  • Conoscenza del territorio e valorizzazione del patrimonio artistico e culturale.
  • Formazione in materia di Educazione all’ambiente, alla salute e al benessere (sani stili di vita ).
  • Percorsi di formazione in tema di Educazione all’affettività.
  • Continuità e orientamento. Guida alla scelta consapevole del percorso di studi dopo il primo ciclo di istruzione.
  • Sviluppo delle competenze digitali degli studenti, con particolare riguardo al pensiero computazionale, all’utilizzo critico e consapevole dei social network e dei media nonchè alla produzione e ai legami con il mondo del lavoro.
  • Conoscenza delle tecniche di primo soccorso.

 

Formazione dei Genitori 

  • Incontri con esperti qualificati e altri genitori dell’Associazione DSA in materia di Disturbi Specifici di Apprendimento.
  • Formazione in materia di lotta e prevenzione ai fenomeni del bullismo e del cyberbullismo.
  • Formazione/Informazione/Dibattito in tema di Orientamento.
  • Conoscenza delle tecniche di primo soccorso.

 

Fonti di Finanziamento

Finanziamenti MIUR

  • Ex Legge 440
  • PON – FSE
  • Finanziamenti Famiglie
  • Finanziamenti provenienti da altre Agenzie o da Stakeholder

 Metodologie

  • Attività in presenza
  • Gruppi di lavoro dipartimentali – interclassi – intersezioni
  • Studio personale
  • Lavoro in rete
  • Rielaborazione e Rendicontazione degli apprendimenti realizzati
  • Ricerca – azione
  • Autovalutazione
  • Laboratori
  • Peer reviw
  • Comunità di pratiche
  • Social networking
  • Mappatura delle competenze
  • Riflessione e documentazione degli esiti
  • Intervista – Incontro – Dibattito

Nel corso del triennio, costituzione di un portfolio personale documentante le attività effettuate nell’ambito del Piano formativo di Istituto e di quello Nazionale.

 Collaborazioni

  • Reti di scuole
  • Sistema Universitario
  • Enti locali
  • Associazioni
  • Parrocchie
  • Fondazioni
  • Istituti di ricerca
  • Esperti esterni qualificati e accreditati pubblici e privati
  • Organizzazioni sindacali