Ultima modifica: 19 January 2017

Piano di Formazione

PIANO TRIENNALE DI FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO


 

Formazione – Aggiornamento  del Dirigente Scolastico

                 Possibili temi di approfondimento

  • Formazione dei D.S. e nuclei di Valutazione nella Regione Puglia “Promuovere la Valutazione come opportunità di miglioramento” – Seminari Regionali.
  • Il ruolo dei docenti e degli organi collegiali nell’elaborazione del Piano i Triennale dell’Offerta Formativa alla luce della L.107/2015.
  • Acquisizione nuovi obblighi normativi. 
  • Riunioni periodiche in tema di Sicurezza nei luoghi di lavoro – D.Lgs. n. 81/2008, a cura dell’RSPP d’Istituto, nei locali della Scuola.
  • Elaborazione documentale e formazione in materia di:
    • TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI – Privacy e sicurezza (D.M. n. 305 del 7.12.2006- D.Lgs. 196/2003)
    • TRASPARENZA AMMINISTRATIVA – (Decreto legislativo n. 33 del 14 marzo 2013)
    • PROTOCOLLO INFORMATICO NELLA P.A. – (DPCM 3 dicembre 2013)
  • Dematerializzazione e Codice dell’Amministrazione Digitale (CAD)

  

Formazione – Aggiornamento dei Docenti

  • L’elaborazione del curricolo verticale: gruppi di lavoro per la predisposizione di prove strutturate e autentiche con rubriche di valutazione.
  • Attuazione di percorsi didattici comuni ai tre ordini di scuola per promuovere l’acquisizione di competenze disciplinari e trasversali.
  • La strutturazione degli ambienti di apprendimento. Elaborazione di modelli metodologici  di innovatività  curricolare-didattico-organizzativa, su base tecnologica.
  • Acquisizione/Sviluppo delle competenze digitali e per l’innovazione didattica e metodologica: promozione di percorsi di ricerca  e sperimentazione.
  • Sviluppo delle competenze informatiche, in particolare riguardo all’utilizzo del registro elettronico e delle lavagne interattive .
  • Approfondimento di tematiche trasversali: metodo di studio, motivazione scolastica e didattiche alternative. 
  • Aggiornamento in tema di rischi per la salute e sicurezza sul posto di lavoro – D. Lgs. n.81/2008, a cura dell’RSPP d’Istituto. Piano di evacuazione in caso di emergenza incendio o terremoto. Prove pratiche addestrative.
  • Adesione al Piano Nazionale di valutazione e gestione del Rischio da stress lavoro – correlato –
  • Formazione in materia di prevenzione e lotta ai fenomeni del bullismo e del cyberbullismo.
  • Formazione delle figure sensibili impegnate, ai vari livelli di responsabilità, sui temi della sicurezza, prevenzione, primo soccorso – D. Lgs. 81/2008.
  • Conoscenza delle tecniche di primo soccorso.  
  • La Valutazione
    • Epistemologia della didattica e della valutazione nell’era dei nativi digitali;
    • La valutazione degli apprendimenti nel Piano Triennale dell’Offerta Formativa: progettazione e monitoraggio;
    • Valutazione di sistema e Piano di miglioramento;
    • Organizzazione di un efficace ed efficiente benchmarking nella didattica e nella valutazione all’interno della scuola.
  • Partecipazione a iniziative formative MIUR.

 

DOCENTI COINVOLTI NEI PROCESSI DI

INCLUSIONE E  DI INTEGRAZIONE

  • Formazione in servizio – MIUR rivolta ad un docente specializzato sul sostegno suitemi della disabilità (cfr. Nota ministeriale prot. n. 37900 del 19.11.2015) – Rete di scuole della provincia di Foggia, Scuola capofila IISS “Notarangelo-Rosati” di Foggia.
  • Inclusione, disabilità, integrazione e competenze di cittadinanza globale. Azione di disseminazione.

 

Formazione del personale ATA

 DIRETTORE DEI SERVIZI  GENERALI E AMMINISTRATIVI 

PERSONALE TECNICO – AMMINISTRATIVO 

  • Formazione/Informazione/Aggiornamento in tema di rischi per la salute e la sicurezza sul posto di lavoro – ai sensi del D.Lgs. n. 81/2008, a cura dell’RSPP d’Istituto.
  • Gestione e la conservazione dei documenti informatici.
  • Elaborazione documentale e formazione in materia di:TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI – Privacy e sicurezza (D.M. n. 305 del 7.12.2006- D.Lgs. 196/2003)
    1. TRASPARENZA AMMINISTRATIVA – (Decreto legislativo n. 33 del 14 marzo 2013)
    2. PROTOCOLLO INFORMATICO NELLA P.A. – (DPCM 3 dicembre 2013)
  • Dematerializzazione e Codice dell’Amministrazione Digitale (CAD).
  • Ulteriori tematiche a cura del DSGA d’Istituto o di un esperto esterno
  • Ricostruzione di carriera
  • Compilazione Ap04
  • Inventario e magazzino.
  • Adesione a percorsi di Formazione specifica in materia di Sicurezza, per la formazione delle figure sensibili dipendenti dell’Istituto addette al servizio di prevenzione incendi e agli interventi di primo soccorso o impegnate ai veri livelli di responsabilità sui temi della sicurezza, prevenzione  – D. Lgs. 81/2008.
  • Adesione al Piano Nazionale di valutazione e gestione del Rischio da stress lavoro – correlato (Sperimentazione Regione Basilicata).
  • Conoscenza delle tecniche di primo soccorso.
  • Partecipazione a iniziative formative MIUR.

 

PERSONALE AUSILIARIO 

  • Adesione a percorsi di Formazione specifica in materia di Sicurezza, per la formazione delle figure sensibili dipendenti dell’Istituto addette al servizio di prevenzione incendi e agli interventi di primo soccorso o impegnate ai veri livelli di responsabilità sui temi della sicurezza, prevenzione  – D.Lgs. 81/2008.
  • Adesione al Piano Nazionale di valutazione e gestione del Rischio da stress lavoro – correlato (Sperimentazione Regione Basilicata).
  • Conoscenza delle tecniche di primo soccorso.

  

Formazione degli Alunni

  • Percorso di Inserimento, Accoglienza ed Inclusione.
  • Formazione/informazione specifica in materia di Sicurezza, Prevenzione. Piano di evacuazione in caso di emergenza incendio o terremoto. Prove pratiche addestrative.
  • Formazione/Informazione in materia di Disturbi specifici di Apprendimento a cura di genitori, di esperti esterni qualificati, dei servizi socio-sanitari ed educativi del territorio e delle associazioni di settore,  il cui intervento è rivolto prioritariamente alle classi che accolgono alunni con DSA.
  • Azioni di prevenzione e lotta ai fenomeni del bullismo e del cyberbullismo.
  • Azioni formative specifiche in tema di Educazione alla cittadinanza attiva e democratica, al superamento di nuove forme di razzismo, xenofobia ed antisemitismo, alla legalità, alla solidarietà, alla cura del bene comune, al volontariato, alla pace.
  • Conoscenza del territorio e valorizzazione del patrimonio artistico e culturale.
  • Formazione in materia di Educazione all’ambiente, alla salute e al benessere (sani stili di vita ).
  • Percorsi di formazione in tema di Educazione all’affettività.
  • Continuità e orientamento. Guida alla scelta consapevole del percorso di studi dopo il primo ciclo di istruzione.
  • Sviluppo delle competenze digitali degli studenti, con particolare riguardo al pensiero computazionale, all’utilizzo critico e consapevole dei social network e dei media nonchè alla produzione e ai legami con il mondo del lavoro.
  • Conoscenza delle tecniche di primo soccorso.

 

Formazione dei Genitori 

  • Incontri con esperti qualificati e altri genitori dell’Associazione DSA in materia di Disturbi Specifici di Apprendimento.
  • Formazione in materia di lotta e prevenzione ai fenomeni del bullismo e del cyberbullismo.
  • Formazione/Informazione/Dibattito in tema di Orientamento.
  • Conoscenza delle tecniche di primo soccorso.

 

Fonti di Finanziamento

Finanziamenti MIUR

  • Ex Legge 440
  • PON – FSE
  • Finanziamenti Famiglie
  • Finanziamenti provenienti da altre Agenzie o da Stakeholder

 Metodologie

  • Attività in presenza
  • Gruppi di lavoro dipartimentali – interclassi – intersezioni
  • Studio personale
  • Lavoro in rete
  • Rielaborazione e Rendicontazione degli apprendimenti realizzati
  • Ricerca – azione
  • Autovalutazione
  • Laboratori
  • Peer reviw
  • Comunità di pratiche
  • Social networking
  • Mappatura delle competenze
  • Riflessione e documentazione degli esiti
  • Intervista – Incontro – Dibattito

Nel corso del triennio, costituzione di un portfolio personale documentante le attività effettuate nell’ambito del Piano formativo di Istituto e di quello Nazionale.

 Collaborazioni

  • Reti di scuole
  • Sistema Universitario
  • Enti locali
  • Associazioni
  • Parrocchie
  • Fondazioni
  • Istituti di ricerca
  • Esperti esterni qualificati e accreditati pubblici e privati
  • Organizzazioni sindacali